Buon compleanno www.Garbatella.org

di Giovanna Mirella Arcidiacono preesidente A.C.Il Tempo Ritrovato

Il sito compie venti anni e la Garbatella ha superato da due anni i suoi cento, quante cose ancora da narrare, ma da dove iniziare??? Quante cose sono accadute in questi ultimi venti anni e nei 102 della Garbatella???

Il libro Garbatella la storia è donna che ho scritto nel 2002 grazie all’ospitalità della cartoleria di Via Leonardo da Vinci, perché nel 2002 non possedevo ancora un computer, lì ormai da tempo c’è un negozio cinese di vari articoli.….

Quanti incontri culturali in quella cartoleria anche una piovosa notte bianca!

Già quella notte dovevamo essere tutte e tutti a piazza Ricoldo da Montecroce alla fontana Carlotta, Piazza Sauli - morgan
avevamo organizzato li come l’anno precedente. L’anno prima nella prima Notte Bianca a Roma però aveva smesso di piovere verso le diciannove, era venuto il sindaco Veltroni e avevamo fatto volare insieme a lui ed a Enrica Zarfati la mongolfiera dei Sogni magici. Anche la seconda Notte Bianca diluviava e non accennava a smettere, andare alla fontana Carlotta era impossibile, cosi Chiara ed Orazio ci tennero aperta la cartoleria a Via Leonardo da Vinci. fb img 1643073530837

. Sembra ieri, invece era il 2005. Nella notte bianca 2005 c’era anche Grazia Donata Mina Sindaca di Lavena Ponte Tresa. Con Grazia Donata ci eravamo conosciute alcuni anni prima a Napoli ad una iniziativa promossa dalla Consulta Femminile della Regione Lazio e dalla presidente della Commissione Nazionale delle Pari Opportunità Livia Turco e andai a Lavena a presentare il libro di Mariella Lentini “Eclissi d’amore” presentato precedentemente a Roma al Parlamento Europeo Con Lavena Ponte Tresa a giugno 2005 ci eravamo gemellate in occasione del premio letterario “Ponte Magico” ideato proprio dalla sindaca. “

Quando avvenne il gemellaggio “Lavena Ponte Tresa –Garbatella” anche quel giorno pioveva e ci trasferimmo al coperto nella palestra., ricordo bene che combinò Antonio Rezza! E sembrerà strano, ma venne in nostro aiuto Morgan che disse: “Ogni artista sa modificare in corso d’opera a seconda del pubblico il suo spettacolo, qui è pieno di bambini!” Antonio Rezza era rimasto praticamente nella sua performance quasi completamente nudo con le mani copriva la sua parte intima..Comunque poi andammo tutti a cena, ma prima facemmo volare il palloncino giallo dei sogni magici. Alla cena Morgan iniziò a parlare di Milano, dei navigli, dei Medici e di Leonardo da Vinci, mi diede il suo numero di telefono e chiese il mio. Pensai in quel momento, ma tanto chissà se ci rincontreremo!?

Invece… Morgan mi telefonò qualche mese dopo, a novembre aveva letto sul Corriere della Sera di una iniziativa alla Garbatella. Lo rincontrai con la piccola Asia a piazza Damiano Sauli per la Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia, poi andammo a bere alla fontana Carlotta e nel pomeriggio proseguimmo proprio nella cartoleria di Via Leonardo da Vinci…morgan da carlotta con la figlia

fb img 1642980765637Torno però a quella seconda notte bianca per essere in tema portai il quadro della fontana Carlotta che mi aveva regalato Carlo Acciari con la bella cornice di Leonardo cornici di Via delle sette chiese. Già al posto delle cornici ora c’è un’agenzia turistica e dove c’era il negozio di Roberto Acciari e lo studio di sua sorella Angelica, ora c’è una gelateria… Poi nel tempo avvengono magie, quasi miracoli…Già basta crederci!

Molti anni prima mi era stato chiesto dal gruppo muralisti romani e più precisamente da Rossana Bartolozzi se conoscevo una facciata dove poteva farsi un murale, mancavano pochi anni al Giubileo del 2000…quale posto migliore se no via delle sette chiese la strada che percorreva San Filippo Neri e dove c’era proprio l’oratorio e la parrocchia a lui dedicati?

Mbe a distanza di tanti anni che avviene proprio in piena pandemia proprio lì sulla via delle sette chiese??? A Natale 2021 è arrivato il presepe vivente di Argillateatri, ah quando poi i nomi ci parlano e sappiamo ascoltarli.

L’argilla a volte basta soffiarci sopra , ma devi essere un Padreterno!

Nulla succede a caso quella cena a Lavena Ponte Tresa Grazia Donata Mina, Rezza, Morgan mi è tornata in mente poco tempo fa, quando sono uscita dal teatro Argentina per il premio Donatella Colasanti e Rosaria Lopez e passeggiando lì vicino mi sono imbattuta casualmente nel Museo Leonardo da Vinci. E mi sono ricordata di quel discorso di Morgan dei navigli, di Milano dei Medici e di Leonardo da Vinci, poi mi sono ricordata dell’agenda alla quale avevo partecipato proprio dedicata a lui a quell’ariete chiamato Leonardo! Ho pensato è dell’ariete come me solo che io sono nata come giorni un po’ prima, io sono di marzo e lui è di aprile e quest’anno lui compie 500 anni, io quanti anni compio? Boh non sono brava in matematica e non li conto per principio.

morgan  in cartoleria via leonardo da vinci
L’occhio mi è caduto su un libro di favole scritte da Leonardo e mi sono ricordata un’altra cosa sempre avvenuta in quella cartoleria di Via Leonardo da Vinci , li avevamo presentato un libro su una suora di clausura e la scrittrice mi aveva parlato proprio delle favole di lui. Se ritrovo il libro sulla suora vi dico il titolo e magari lo ripresentiamo alla biblioteca di Via Costantino che dovrebbe aprire a momenti…dipende quanto durino i momenti in politica, però io all’inaugurazione a settembre 2021 c’ero era poco prima delle elezioni …va beh! Non c’erano ancora gli scaffali, non c’erano libri e devono cominciare i lavori, quando? A momenti. Vi tengo aggiornate ed aggiornati. fb img 1643073448476

 

Per ora lavoriamo al BUON COMPLEANNO www.garbatella.org, che riporterà per tutto il 2022 foto e momenti particolari di questi 20 anni . Ah intanto su you tube a modo mio trovate le favole di Leonardo lette dal clone di Fatagarbatella con la collaborazione di Ranocchio garbatellocchio, invece le favole di Fatagarbatella le legge l’attore Luciano Roffi alias Magoroffisky che doppiò anche il conte Fersen su Lady Oscar…(insomma qui a www.garbatella.org mica abbiamo pettinato le bambole in questi 20 anni)

.

 

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Unknown
Unknown
Accept
Decline