Innocenzo Sabbatini e la fontana Carlotta alla Garbatella...
Questa mattina ho chiamato la sovrintendenza ed ho parlato con l'ufficio responsabile dei restauri per sapere a che punto siamo con quanto viene riportato nella loro pagina.
La cosa che ora mi interessa (come presidente del Tempo Ritrovato che si interessa a questo gioiellino della Garbatella dal 1993) è avere una documentazione che attesti che la fontana sia veramente un'idea dell'architetto Sabbatini e sia stato lui a farla posizionare in Piazza Ricoldo da Montecroce . Il motivo di questa richiesta è perchè a tutt'oggi questo risulta solo dalla pagina della sovrintendenza, non c'è nessuna documentazione e tanto meno foto d'epoca. L'11 aprile 2012 quando vennero le due architette della sovrintendenza a fare il sopralluogo insieme al rappresentante dell'ATER (proprietario della fontana) Gabinetto del sindaco, dell'ACEA e del Municipio nelle persone dell'Assessora Carla Di Veroli, della Presidente della Commissione Cultura Paola Angelucci e della segreteria del presidente Vincenzo Circolo,  nessuno parlò del Sabbatini e nessuno aveva documentazioni e foto d'epoca.

Ora converrete con me che se "Carlotta" fosse veramente un'idea di Innocenzo Sabbatini tutta la storia  acquisterebbe maggior valore, ma ci vuole una seria documentazione che provi quanto riportato sul sito d4ella sovrintendenza.
La responsabile dei restauri mi ha chiesto tutti i recapiti compreso il mio sito www.garbatella.org da dove potrà notare da quando Il Tempo Ritrovato si int4eressa a questo magico angolo di Roma

30 agosto 2016

altaltfoto di Francesco Piastra  11 aprile 2012 

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 31 Agosto 2016 12:22)

 

APPUNTAMENTO

15 agosto 2016 ore 18,45

Piazza Bartolomeo Romano

verso la Piazza della cultura tra il Palladium e gli ex Bagni Pubblici prossima Biblioteca della Garbatella

da Maurizio a Carlo altalt

PASSEGGIANDO CON FATAGABATELLA

                   Costruendo il calendario 2017

  “ La storia siamo noi nelle targhe delle strade “

Info www.garbatella.org    Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.          3385228008   

(la passeggiata è gratuita e promossa dall’associazione Il Tempo Ritrovato)

altaltalt

MAURIZIO ARENA batte un colpo a 60 anni dall'uscita del film POVERI MA BELLI..

.Nulla succede a caso ...Rossana Di Lorenzo sorella dell'attore (una delle due famose mogli nei films di Alberto Sordi) era scesa per conoscere il nuovo presidente del Municipio VIII che incontrava i cittadini per spiegare come combattere la zanzara tigre in piazza Benedetto Brin.

 In piazza Benedetto Brin c'è la prima pietra del quartiere Garbatella e il giardino dedicato all'attore , purtroppo la brutta sorpresa della targa spaccata che di primo “acchitto” ha fatto pensare ad un atto vandalico, ma poi riflettendo…Lla risposta più logica è quella dello smussamento della terra nel taglio dell'erba che era altissima  e che il paletto arrugginito sia ceduto a terra, spaccando la targa, anche perchè ne manca un pezzo, probabilmente portato via con i mucchi di erbaccia.

Se questo non fosse accaduto molto probabilmente  non si sarebbe riparlato dei POVERI MA BELLI e non si sarebbe potuto fare un confronto con i giovani romani e non solo  di 60 anni fa...Infatti il film di Dino Risi compie sessanta anni 4e  di quei giovani ci sono in vita solo due donne, Marisa Allasio che nel film è Giovanna  ed Alessandra Panaro  fidanzata nel film di Maurizio e sorella di Renato Salvatori mentre Lorella De Luca interpretava la sorella di Maurizio.

Se ne parlerà alla prossima passeggiata con Fatagarbatella il 15 agosto 2016 appuntamento alle ore 18,45 davanti al teatro Palladium Piazza Bartolomeo Romano ulteriori informazioni su www.garbatella.org

 alt Nelle foto in  alto le targhe  come era con l'erba alta e dopo il taglio dell'erba, nella foto in basso un incontro del Tempo Ritrovato con l'associazione Garbatella 44 del 2015 (Ladygarbatella, il compagno di banco delle elementari di Maurizio, Fatagarbatella e Soragarbatella)

Ultimo aggiornamento (Martedì 09 Agosto 2016 13:41)

 

Carlo e Carlotta la vita è una favola

a cura di Fatagarbatella

C'era una volta un bambino che...

iniziò a disegnare una fontana alla Garbatella...La fontana aveva il volto di donna ambrata e morbidi capelli ondulati.

Lui andava alla scuola elementare Michelre Bianchi ...questo accadeva molti anni fa...poi un giorno.....

altaltalt La favola continua e ve la racconteremo poi....quando???? Ve lo faremo sapere...intanto seguiteci qui...e da Carlotta... chi è Carlotta??? Ma è la mamma fontana....e la favola  ve l'abbiamo raccontata già alla festa per la cultura l'11 giugno 2016...alla favola camminante.....non c'eravate????Peccato...comunque sarà per una prossima volta....quando è la prossima volta????Ve lo faremo sapere....perchè la fontana si chiama Carlotta? Quante cose volete sapere!!! Poi vi diremo che ci ha raccontato Carlo...chi è Carlo??? Ma il ragazzino della Michelre Bianchi poi diventata Cesare Battisti....Chi era Michele chi era Cesare ?  E poi Fatagarbatella ve lo racconterà....quando??? Quando la fontana sartà restaurata  da chi??? Ma da Roma tre!!! Quando l'abbiamo saputo? Ma il 10 aprile u.s. alla futura biblioteca! Quale biblioteca??? Ma quella della Garbatella! E dove sta? Ma ai vecchi bagni pubblici! Dove stanno i bagno pubblici? Dove passava il 5 e l'11 ! Dove c'erano le rotaie il 23 luglio 2016  l'associazione ha ricordato  i 18 anni dal restauro della fontana e si è rinnovato l'invito di deporrere una targa ricordo al Maestro 

e poi accade ce la targa di quel ragazzino della Garbatella ...di quel ragazzino che aveva fatto innamorare la nipote di quello che aveva messo la prima pietra del quartiere storico, mai diventato rione, viene magicamente a terra e si rompe e.....Fatagarbatella comprende il messaggio dall'aldilà all'adiquà...SONO 60 ANNI DAL FIL DI DINO RISI2POVERI MA BELLII" e allora......allora allora....lo sprete nella passeggiata magica di ferragosto.....

Ultimo aggiornamento (Martedì 02 Agosto 2016 09:22)