LA STORIA DEL QUARTIERE.

Venti anni fa, quando pubblicammo il primo sito dell'Associazione, fummo anche i primi che iniziarono a raccontare la storia della fondazione del quartiere Garbatella. Ricerche storiche ci permisero di sintetizzare gli eventi principali in modo organico che portarono alla fondazione della Garbatella e alla pubblicazione di www.garbatella.org. Fu una bellissima esperienza personale e decidemmo di concentrarci principalmente sulle persone, sui personaggi politici dell'epoca e sulle scelte urbanistiche avveniristiche fatte. Fu più una cronistoria che una ricerca "universitaria" (esiste una lunga bibliografia di professionisti e di eminenti studiosi sulla Garbatella) e noi, come Tempo Ritrovato, per primi contribuimmo su wikipedia a dare informazioni più dettagliate sul web della Garbatella. Demmo fastidio a molti e molti si appropriarono del nostro lavoro e delle nostre foto senza chiederci nulla. Andammo avanti incuranti delle speculazioni di personaggi "lontanissimi" dagli interessi del quartiere. Grazie all'aiuto attivo di chi ha condiviso in nostri scopi  rimanemmo orientati sull'attività concreta sul territorio e sulle iniziative culturali utili agli abitanti del quartiere, intervenendo anche direttamente per denunciare le necessità degli stessi. Continuammo ad accompagnare visitatori e turisti che tuttora ci contattano per sentire la Storia da chi alla Garbatella è nato e ci ha vissuto. In troppi, in questi venti anni, hanno abusato della Garbatella addirittura definendola rione di Roma. La Garbatella, oltre al fatto che è un quartiere e non un rione poiché sito fuori dalle mura di Roma, va visitata, vissuta, assaporata, amata e non venduta politicamente o svenduta commercialmente! Per questo vi consiglieremo sempre  di andare a mangiare in tutti i ristoranti del quartiere (anche perché "dove vai vai" si mangia benissimo) o di bervi un caffè per ogni bar che incontrerete. Il quartiere vivetelo e godetevelo soprattutto se siete romani, dimentichi di qualsiasi credo politico o fede calcistica. Sarà una piacevolissima riscoperta per chiunque.

 Detto questo, in questa sezione ripercorreremo le immagini del quartiere, la vita vera della gente e i loro sentimenti, con le nostre foto delle passeggiate fatte per le strade della Garbatella in tutti questi anni. Pubblicheremo  a breve una sezione dove sarà possibile "sfogliare" le nostre ricerche passate. Per ora buona consultazione. 

Edoardo Trillò